Chi sono

Biografia

Franco Frattini, magistrato, diviene procuratore dello Stato nel 1981. Dal 29 gennaio 2022 è Presidente del Consiglio di Stato, già Presidente Aggiunto del Consiglio di Stato e già Presidente titolare della Sezione Atti Normativi e già Presidente titolare della Terza sezione del Consiglio di Stato. Nominato Consigliere di Stato per concorso pubblico nel 1986. È stato due volte Ministro degli Esteri (2002-2004 e 2008-2011), e Vice Presidente della Commissione Europea e Commissario per la Giustizia, Sicurezza e Libertà (2004-2008).

Tra gli altri incarichi è stato Segretario generale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (1994), Presidente del Comitato Parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di Stato (1996), Ministro per la Funzione Pubblica e per il Coordinamento dei Servizi di Informazione e Sicurezza (2001-2002), membro della Commissione per le riforme costituzionali (2013-2014) e tuttora Consigliere speciale del governo serbo per le trattative di adesione all’Unione Europea.

Dal 2011 al 2013 Frattini è stato Presidente della Fondazione Alcide De Gasperi, mentre è tuttora Presidente della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI – Un Association of Italy), ente non a scopo di lucro a carattere internazionalistico. Nel 2014 è chiamato al CONI come Presidente dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva. Il 27 luglio 2017 è stato nominato all’unanimità nuovo Presidente della Siga, The Sport Integrity Global Alliance, una coalizione indipendente e neutrale che riunisce oltre 80 supporter multinazionali e internazionali, con il comune intento di promuovere una maggiore integrità nello sport.

Tra i vari riconoscimenti Franco Frattini è stato insignito, da parte del Presidente della Repubblica di Francia, dell’ordine di Commandeur della Legion d’onore. Nel 2011 riceve a Losanna il Collare d’Oro dell’ordine Olimpico, la più alta onorificenza del Comitato Olimpico Internazionale, per il suo impegno personale e per l’azione italiana a favore del riconoscimento al CIO dello status di Osservatore presso le Nazioni Unite. Inoltre è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana e dell’Ordine di Amicizia tra i Popoli da parte della Federazione Russa.

English biography

Franco Frattini is an Italian Magistrate, appointed State Prosecutor on 1981. On 1986 he is appointed by public competition Administrative magistrate. Today he is Justice and Chamber President to the Italian Supreme Administrative Court (Conseil d’Etat). He served twice as Former Italian Foreign Minister (2002-2004 and 2008-2011), and as Vice-President of the European Commission and Commissioner for Justice, Freedom and Security (2004-2008).

Previously, he had served as Secretary-General of the Prime Minister’s Office (1994), President of the Parliamentary Committee for Intelligence and Security Services and State Secrets (1996), Minister for Civil Service and for the Coordination of Information and Security Services (2001-2002), and Member of the Prime Minister Commission for the Constitutional reforms (2013 – 2014).

From 2011 to 2013 Franco Frattini is President of the De Gasperi Foundation. Today he is President of the Italian Society for International Organization (SIOI – UN Association of Italy), a non-profit organization of internationalist character, working under the supervision of the Ministry of Foreign Affairs; Special Advisor to the Serbian Government for the EU integration process, and President of the High Court of Sport Justice (CONI). On 27th July, 2017 he was appointed Independent Chair of the Sport Integrity Global Alliance (SIGA), an independent and neutral coalition, which has now over 100 members and supporters committed to SIGA’s Universal Standards on Good Governance, Financial Integrity and Sports Betting Integrity.

He is apponted “Knight Grand Cross of the Order of Merit of the Italian Republic”, and “Commander of the Legion of honour” by the President of France. In 2011 Frattini receives the Golden neck-chain of the Olympic Order, the highest honour of the International Olympic Committee (IOC). The award was a recognition of his personal commitment and of Italy’s efforts to have the IOC awarded Observer status at the United Nations. Franco Frattini is also decorated with the “order of Friendship”, a State decoration of the Russian Federation. 


    © All rights reserved. Powered by Franco Frattini

    Back to Top
    Font Resize
    Contrasto